Avvisi sulla sicurezza di AutoScout24 - Ecco come tutelarsi dai truffatori

La protezione di AutoScout24 e dei suoi utenti è per noi centrale. Con i nostri cinque consigli sulla sicurezza potete evitare di diventare vittime dei truffatori.

La qualità e la sicurezza della piattaforma di AutoScout24, e quindi del vostro account, sono un tema centrale per noi. Come tutti i prestatori di servizio su Internet, anche AutoScout24 può essere vittima di truffatori che tentano di appropriarsi dei dati dei clienti e degli account. Ovviamente facciamo tutto il possibile per evitare tentativi di truffe. Aiutateci osservando i nostri consigli sulla sicurezza!

 

La preghiamo pertanto di verificare quanto segue nel Suo browser: le pagine ufficiali di AutoScout24 sono caratterizzate da indirizzi Internet “https”. I truffatori dispongono solo della versione http.

 

Consiglio 1: Dubbi sulla serietà di un contatto? Chiedete a noi!

In caso di dubbi sulla serietà di un annuncio o di un presunto acquirente, comunicatelo ad AutoScout24. Qui trovate gli indirizzi di contatto.

 

Consiglio 2: Controllate la URL prima del log-in

Inserite nome utente e password soltanto se avete la sicurezza di trovarvi sul sito Internet di AutoScout24. Questo è riconoscibile se l’indirizzo (URL) nel browser inizia con https://www.autoscout24.ch/... oppure https://www.autoscout24.ch/...

Non comunicate mai i vostri dati utente se venite contattati tramite un formulario di contatto da un potenziale acquirente che con un link vi indica che il nostro veicolo è pubblicato anche su un’altra pagina Internet.

 

Consiglio 3: Utilizzate la nostra verifica tramite SMS

Se AutoScout24 rileva la presenza di un probabile abuso in fase di log-in, sarà necessario inserire un codice di verifica inviato via SMS. A questo scopo ci serve la vostra collaborazione! Aiutateci attivando la verifica tramite SMS.

A tale scopo, effettuate il log-in al vostro account di AutoScout24. Accedete quindi all’amministrazione degli utenti (Impostazioni dell’account > Amministra utenti) e inserite il vostro numero di cellulare. La vostra sfera privata viene tutelata: di norma, il numero non compare sui vostri annunci o nella funzione di ricerca della vostra azienda.

 

Consiglio 4: In quanto acquirenti siate scettici!

I falsi annunci non sempre si contraddistinguono per un tedesco carente o errori di formato. Se un’offerta sembra troppo buona per essere vera, siate scettici. Gli elementi tipici dei tentativi di truffa sono un prezzo insolitamente attrattivo, un modello molto raro o un'eccessiva fretta nel vendere (“...offerta valida soltanto fino a domani, poi qualcun altro ritira l’auto.”).

 

Consiglio 5: Attenzione ai falsi interessati all’acquisto

Anche ai venditori si raccomanda di avere prudenza. Una modalità fraudolenta conosciuta è ad esempio quella di far credere al venditore tramite un formulario di contatto che ci sia un acquirente interessato dall’estero, il quale non sarebbe in grado di recarsi a vedere l’auto ma sarebbe molto interessato. Generalmente, vengono addirittura offerti all’acquirente più soldi di quelli originariamente richiesti per il veicolo.

Se il venditore reagisce positivamente, gli vengono presentati tramite e-mail sedicenti prove di serietà, ovvero modelli contrattuali precompilati e falsi screenshot di trasferimenti bancari. Si lascia tuttavia credere che il trasferimento sia bloccato e che il venditore debba pagare delle spese affinché i soldi vengano sbloccati. Dopo che i soldi sono stati inviati, il presunto acquirente sparisce.

 

 

FAQ – Domande frequentu:

che cos’è il “phishing”?

Il trucco è semplice: i truffatori creano un sito Internet simile alla pagina di log-in di AutoScout24. Tramite e-mail false e pretesti qualsiasi, spesso motivi “urgenti” quali la perdita di dati o presunte verifiche di sicurezza, vi sollecitano ad accedere al vostro account.

Non appena accedete a questo sito internet falso, i truffatori entrano in possesso dei vostri nomi utenti e delle vostre password e possono fare uso indebito del vostro account.

 

Esiste un servizio fiduciario di AutoScout24?

CashSentinel è il terzo di fiducia consigliato da AutoScout24 per la transazione finanziaria del tuo veicolo: passando tramite CashSentinel gli acquirenti e i venditori si tutelano da qualsiasi tentativo di frode legato al pagamento. Inoltre, la funzione GreenLight di CashSentinel ti permette di creare fiducia ancora prima della transazione.

Presta attenzione alla tua sicurezza: CashSentinel non invia mai e-mail, né per sollecitarti né tantomeno per fornire istruzioni di pagamento. Se dovessi ricevere un’e-mail simile, si tratta di un tentativo di truffa: ignorala e segnala l’accaduto.

Un interessato/venditore richiede una copia della carta di identità. Che cosa devo fare?

Per la vostra sicurezza vi raccomandiamo di non inviare mai copie di documenti personali come passaporto, carta d’identità, patente di guida o libretto di circolazione, richiesti come “prova di fiducia”. I criminali possono utilizzarli per altri tentativi di truffe.

 

AutoScout24 aiuta ad organizzare la consegna del veicolo?

AutoScout24 non partecipa al disbrigo della pratica di acquisto. Non veniamo a sapere chi compra un veicolo da chi. Tutti gli accordi relativi alla vendita vengono negoziati tra venditore e acquirente. Raccomandiamo di stipulare un contratto d’acquisto per iscritto. A tale scopo usate il nostro modello. AutoScout24 non aiuta nemmeno a organizzare un incontro tra acquirente e venditore.